Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT) EN
   Responsabile: Elena De Felip
Sei in:
Gli inquinanti

Perfluoroottanosulfonato

Il perfluoroottano sulfonato (PFOS) è un prodotto industriale e un prodotto di degradazione di altri composti di sintesi ad uso industriale. È tuttora prodotto in vari Paesi e utilizzato per varie applicazioni che riguardano prodotti industriali fra cui componenti elettriche ed elettroniche, schiume antincendio, fluidi idraulici e tessuti. Tuttavia restrizioni alla produzione e uso del PFOS sono state recentemente imposte a livello europeo e globale.La struttura chimica è costituita da una catena di 8 atomi di carbonio (su cui tutti i legami carbonio-idrogeno sono sostituiti da legami carbonio-fluoro) legata a un gruppo sulfonato. La catena è lipofila, ovvero ha affinità per le sostanze grasse, mentre il gruppo sulfonico è idrofilo. La struttura molecolare del PFOS rende questa sostanza parzialmente solubile sia in acqua che nella materia grassa. Il legame carbonio-fluoro conferisce alla molecola una notevole stabilità e di conseguenza persistenza ambientale. Il PFOS è in grado di bioaccumulare e biomagnificare come gli altri contaminanti organici persistenti anche se segue vie diverse, ovvero non si accumula nei grassi, ma si lega alle proteine nel sangue e nel fegato. Studi su animali hanno evidenziato alcuni effetti tossici del PFOS, in particolare la capacità di indurre il cancro al fegato Sono stati riscontrati inoltre anche effetti immunotossici, alterazioni della funzione tiroidea ed effetti avversi sullo sviluppo. Alterazioni della funzione tiroidea sono state riscontrate anche nell’uomo.
Riferimenti Bibliografici
Lex Europa
POPs,672
EFSA, 2008
POPs,INF9
UNECE

Pubblicato il 13-12-2010 in Gli inquinanti , aggiornato al 19-07-2013

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]