Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Gaia Scavia
Sei in:
La Sindrome Emolitico Uremica

Le cause della SEU

Nella maggior parte dei casi la SEU si manifesta come una complicanza di un'infezione intestinale da E.coli produttore di verocitotossina (VTEC). Questi microrganismi, dopo l’ingestione, colonizzano la mucosa intestinale e rilasciano VT nel lume intestinale. La VT si lega a recettori specifici (GB3) presenti sui villi intestinali, inducendone la distruzione, causa della diarrea, spesso sanguionolenta. La distruzione dell’epitelio intestinale puo favorire il passaggio in circolo della VT. I globuli rossi e bianchi esprimono i recettori GB3, e la loro attivazione da parte della VT, condiziona un burst ossidativo con conseguente danno. Una volta passata nel circolo sanguigno la tossina raggiunge il suo tessuto bersaglio, che è costituito dagli endoteli vasali del distretto intestinale e renale. I recettori GB3 presenti sull’endotelio hanno una affinità 1000 volte maggiore rispetto a quelli presenti sui villi intestinali, globuli rossi e bianchi. Da qui, la tossina può passare nel circolo sanguigno e raggiungere il suo tessuto bersaglio, che è costituito dagli endoteli vasali del distretto intestinale e renale. Il danno endoteliale rappresenta l’evento iniziale delle lesioni microangiopatiche e dei fenomeni trombotici caratteristici dell’infezione da VTEC.
Le manifestazioni cliniche dell’infezione dipendono dal livello di tossiemia, e possono variare dallo stato di portatore asintomatico alla diarrea acquosa non ematica, fino alla colite emorragica, caratterizzata da forti dolori addominali e abbondante perdita di sangue con le feci, e alla SEU. Essendo il rene e il cervello organi ricchi di endotelio, rappresentano gli organi bersaglio in corso di SEU da VETC.

Pubblicato il 17-02-2011 in La Sindrome Emolitico Uremica , aggiornato al 12-05-2011

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]