Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Annalisa Pantosti
Sei in:
La Giornata Europea degli antibiotici

La Giornata Europea degli Antibiotici

Fin dalla scoperta della penicillina gli antibiotici sono stati decisivi nella lotta contro le malattie infettive. Gli antibiotici sono per la maggior parte fatti da sostanze naturali prodotte da microrganismi (soprattutto funghi) in grado di uccidere i batteri. Inizialmente gli antibiotici si ottenevano direttamente dai microrganismi produttori, in seguito la loro struttura è stata modificata chimicamente in laboratorio per renderli più stabili e più efficaci. Oggi la gran parte degli antibiotici viene prodotta in laboratorio. Da quando si è iniziato ad usare gli antibiotici per combattere le infezioni i batteri si sono però “preparati” a difendersi dal loro attacco. La resistenza agli antibiotici (detta anche antibiotico-resistenza) è una vera e propria strategia evolutiva dei batteri, che permette loro di distruggere gli antibiotici o di sfuggire alla loro azione. L’antibiotico-resistenza è un fenomeno in continuo aumento soprattutto a causa dell'uso eccessivo di antibiotici nei Paesi ricchi, ma anche dell’uso insufficiente e inappropriato nei paesi poveri. È estremamente importante utilizzare questi farmaci in modo appropriato limitando l’assunzione ai casi di effettiva necessità (senza ricorrere all'automedicazione) ed attenendosi alle prescrizioni del medico.

La Giornata Europea degli Antibiotici, istituita nel 2008, è un'iniziativa dell'ECDC (in italiano: Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie - vedi nota a fondo pagina) che ha lo scopo di aumentare in tutti i paesi europei la consapevolezza sui rischi associati all'uso improprio degli antibiotici e di favorire il loro uso responsabile, per limitare il fenomeno dell’antibiotico-resistenza.

La giornata viene celebrata il 18 Novembre di ogni anno in collaborazione con l' Organizzazione Mondiale della Sanità e vi partecipano, con varie iniziative, tutti i Paesi europei.
L’ultima campagna, quella del 2014, si è incentrata soprattutto sul fenomeno dell’automedicazione.


Per accedere alla pagina della Giornata Europea degli Antibiotici clicca qui: ecdc.europa.eu/it/eaad/Pages/Home.aspx


L’ECDC è un’agenzia dell’Unione Europea che ha come scopo principale quello di rafforzare (a livello europeo, ma non solo) le difese contro le malattie infettive. Per questo, e per migliorare la sorveglianza delle malattie infettive, l’ECDC lavora in collaborazione con tutti gli enti per la tutela della salute europei.

Pubblicato il 21-05-2015 in La Giornata Europea degli antibiotici , aggiornato al 29-10-2015

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]