Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Annalisa Pantosti
Sei in:
Attività

Attività di Ricerca

Caratterizzazione molecolare di cloni MRSA responsabili di infezioni in comunità, con particolare riguardo ai cloni produttori di tossina PVL (CA-MRSA) e cloni di origine animale (LA-MRSA).
Le attività di ricerca hanno lo scopo di estendere la conoscenza sulla circolazione di MRSA non ospedalieri in Italia per prevenirne e limitarne la diffusione.

Responsabile: Dott.ssa Monica Monaco.

Infezione e colonizzazione da patogeni multi-resistenti nell'anziano in residenze sanitarie assistenziali” (Progetto Ministero della Salute/CCM).
Studio sulla circolazione di patogeni multi-resistenti rilevanti per la salute pubblica (enterobatteri ESBL e/o carbapenemasi-produttori, Clostridium difficile iper-virulento e Staphylococcus aureus meticillina-resistente) tra anziani presso Residenze Sanitarie Assistenziali, identificando i principali cloni associati nonché i fattori di rischio correlati alla colonizzazione.

Responsabile: Dott.ssa Marina Cerquetti

Cloni batterici di Escherichia coli causa di infezioni extra-intestinali nell’uomo con particolari profili di antibiotico resistenza di possibile origine zoonosica.
Caratterizzazione molecolare di cloni multi-resistenti di Escherichia coli di origine umana ed aviaria al fine di acquisire nuove conoscenze riguardo la possibile origine aviaria di ceppi di E. coli antibiotico-resistente causa d’infezioni extraintestinali nell’uomo.

Responsabile: Dott.ssa Marina Cerquetti

European, multi-centre, prospective bi-annual point prevalence study of Clostridium difficile Infection in hospitalised patients with Diarrhoea” (EUCLID2).

Responsabile: Dott.ssa Patrizia Spigalia

European Clostridium difficile infection surveillance network (ECDIS-net).
Link: http://www.ecdisnet.eu/ESGCD

Responsabile: Dott.ssa Patrizia Spigalia

ESCMID Study Group for Clostridium Difficile (ESGCD).
Link: https://www.escmid.org/research_projects/study_groups/esgcd/

Responsabile: Dott.ssa Patrizia Spigalia

Identificazione degli elementi genetici di resistenza agli antibiotici in ceppi invasivi e multiresistenti di S. pneumoniae.
Lo studio degli elementi genetici mobili portatori dei determinanti di resistenza agli antibiotici in S. pneumoniae ha lo scopo di monitorare la loro distribuzione nei sierotipi circolanti e la potenziale diffusione della resistenza in sierotipi e cloni emergenti in seguito all’uso dei vaccini antipneumococco.

Responsabile: Dott.ssa Maria Del Grosso

Attività dei farmaci verso Mycobacterium tuberculosis “dormiente”.
La lunga durata della terapia antitubercolare (6 mesi) dipende soprattutto dal fatto che la forma non replicativa (dormiente), refrattaria ai farmaci, di M. tuberculosis vive nel centro necrotico (caseum) del tuberculoma in cui gli antibiotici penetrano pochissimo. Tale fenomeno, unitamente alla scarsa aderenza all’assunzione di antibiotici per lunghi periodi da parte dei pazienti, determina lo sviluppo di mutanti di resistenza tra cui i temibili ceppi di M. tuberculosis MDR e XDR, molto difficili da curare. L’attività di ricerca verso M. tuberculosis dormiente è finalizzata allo studio dell’espressione genica e all’identificazione di combinazioni di farmaci in grado di uccidere tali forme di sopravvivenza del germe.

Responsabile: Dott. Lanfranco Fattorini

Pubblicato il 14-10-2015 in Attività , aggiornato al 11-01-2016

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]