Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
  Responsabile: Settore Attività Editoriali
Sei in:
Rapporti ISTISAN

15/34 - Implementazione di metodi validati e sviluppo di metodi in vitro per determinare le caratteristiche fisico-chimiche e la potenziale attività geno/tossicologica di micro e nanoparticelle di biossido di titanio. Flavia Barone, Isabella De Angelis, Barbara De Berardis, Andrea Zijno, Cristina Andreoli, Paolo Degan, Maria Letizia Polci, Maria Alessandrelli, Paola Di Prospero Fanghella 2015, 57 p.

Implementazione di metodi validati e sviluppo di metodi in vitro per determinare le caratteristiche fisico-chimiche e la potenziale attività geno/tossicologica di micro e nanoparticelle di biossido di titanio.
Flavia Barone, Isabella De Angelis, Barbara De Berardis, Andrea Zijno, Cristina Andreoli, Paolo Degan, Maria Letizia Polci, Maria Alessandrelli, Paola Di Prospero Fanghella
2015, 57 p.

Per un’adeguata valutazione del potenziale rischio per l’uomo e per l’ambiente associato all’esposizione a nanomateriali è indispensabile studiare la relazione tra composizione fisico-chimica e tossicità. Questo a causa delle peculiari e specifiche proprietà fisico-chimiche delle nanoparticelle (NP), attribuibili alle loro piccole dimensioni (<100 nm). Il Working Party on Manufactured Nanomaterials dell’OECD (Organisation for Economic Co-operation and Development) ha proposto una lista di endpoint e una lista di metodi alternativi alla sperimentazione animale, a cui far riferimento qualora si voglia determinare la sicurezza per l’uomo e per l’ambiente dei nanomateriali. Per determinare le caratteristiche fisico-chimiche e la potenziale cito/genotossicità di particelle di titanio (in forma micro e nano), nel presente studio sono stati utilizzati metodi validati e/o alternativi allo scopo di acquisire dati utili all’implementazione e alla trasferibilità delle metodologie utilizzate, con l’obiettivo finale di soddisfare specifiche esigenze dei regolamenti comunitari REACH (Registration, Evaluation, Authorisation and Restriction of Chemicals) e CLP (Classification, Labelling and Packaging) relativamente all’applicazione e all’utilizzo delle sostanze in nanoforma.
Parole chiave: Nanomateriali; Biossido di titanio; Caratterizzazione chimico-fisica; Metodi in vitro; Citotossicità; Genotossicità; Regolamento REACH; Regolamento CLP



Implementation of validated methods and development of in vitro methods to evaluate the physico-chemical characteristics and the geno/toxic potential of titanium dioxide micro and nanoparticles.
Flavia Barone, Isabella De Angelis, Barbara De Berardis, Andrea Zijno, Cristina Andreoli, Paolo Degan, Maria Letizia Polci, Maria Alessandrelli, Paola Di Prospero Fanghella
2015, 57 p. (in Italian)

The study of the relationship between physico-chemical composition and potential toxicity is crucial in the risk assessment of nanomaterials, due to their specific properties linked to their small dimensions (<100 nm). The Working Party on Manufactured Nanomaterials of the OECD (Organisation for Economic Co-operation and Development) proposed a list of endpoints as well as a list of alternative methods, which have to be used in the evaluation of safety, for human health and environment, of nanomaterials. In this study, validated and/or alternative methods were used in order to evaluate the physico-chemical properties and the geno/cytotoxic potential of titanium dioxide particles, both in micro and in nano size. Obtained results allowed us to implement the methodologies tested in order to answer to some requirements of European regulations (Registration, Evaluation, Authorisation and Restriction of Chemicals) and CLP (Classification, Labelling and Packaging), related to their application to substances in nanoform.
Key words: Nanomaterials; Titanium dioxide; Physico-chemical characterization; In vitro methods; Cytotoxiciy; Genotoxicity; REACH regulation; CLP regulation

Allegati

Pubblicato il 31-10-2015 in Rapporti ISTISAN , aggiornato al 18-11-2015

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]