Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
  Responsabile: Settore Attività Editoriali
Sei in:
Rapporti ISTISAN

07/5 - Metodi analitici di riferimento per le acque destinate al consumo umano ai sensi del DL.vo 31/2001. Metodi microbiologici. A cura di Lucia Bonadonna e Massimo Ottaviani 2007, iv, 204 p.

Metodi analitici di riferimento per le acque destinate al consumo umano ai sensi del DL.vo 31/2001. Metodi microbiologici.
A cura di Lucia Bonadonna e Massimo Ottaviani
2007, iv, 204 p.

Il volume raccoglie i metodi analitici di riferimento per la determinazione dei parametri microbiologici nelle acque destinate al consumo umano ai sensi del Decreto Legislativo 31/2001 (recepimento della Direttiva Europea 98/83/EC) e successive modifiche e integrazioni e secondo quanto previsto al punto 5.4 della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025. Il rapporto è affiancato da un’analoga pubblicazione relativa ai metodi chimici, prodotta all’interno della stessa serie. I metodi sono stati elaborati dalla Sottocommissione del Comitato permanente di Studio sulle Acque (ex art. 9 del DM 26 marzo 1991) del Ministero della Salute ed emanati dal Reparto Igiene delle Acque Interne del Dipartimento di Ambiente e Connessa Prevenzione Primaria dell’Istituto Superiore di Sanità.
Parole chiave: Acque destinate al consumo umano, Metodi microbiologici



Reference analytical methods for water intended for human consumption according to the Italian Legislative Decree 31/2001. Microbiological methods.
Edited by Lucia Bonadonna and Massimo Ottaviani
2007, iv, 204 p. (in Italian)

The volume gathers reference analytical methods for the detection of microbiological parameters in waters intended for human consumption according to the Legislative Decree 31/2001 and its integrations and in accordance with the point 5.4 of the UNI CEI EN ISO/IEC 17025. The report is associated with the volume of the chemical methods, printed in the same book series. The methods are elaborated by the Subcommission of the Permanent Study Committee (ex article 9 of the Italian Ministerial Decree of March 26, 1991), established at the Ministry of Health, and are issued by the Section of Inland Water Hygiene of the Department of Environment and Primary Prevention of the Istituto Superiore di Sanità (the National Institute of Health in Italy).
Key words: Microbiological analytical methods, Water intended for human consumption

Allegati

Pubblicato il 10-05-2007 in Rapporti ISTISAN , aggiornato al 08-02-2001

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]