Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
  Responsabile: Settore Attività Editoriali
Sei in:
Rapporti ISTISAN

19/10 - Integratori alimentari contraffatti nel mercato europeo: i risultati del progetto ASKLEPIOS. Monica Bartolomei, Maria Cristina Gaudiano, Livia Manna, Claudia Caldarone, Laura Romanini, Paola Bertocchi, Daniela De Orsi, Stefano Alimonti, Leandro Rufini, Luisa Valvo 2019, iii, 48 p.

Integratori alimentari contraffatti nel mercato europeo: i risultati del progetto ASKLEPIOS.
Monica Bartolomei, Maria Cristina Gaudiano, Livia Manna, Claudia Caldarone, Laura Romanini, Paola Bertocchi, Daniela De Orsi, Stefano Alimonti, Leandro Rufini, Luisa Valvo
2019, iii, 48 p.

Il rapporto descrive il ruolo dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) nel progetto europeo ASKLEPIOS, finanziato da EUROPOL (European Police Office). In generale, il progetto coordinato dai Nuclei Antisofisticazione e Sanità (NAS) del Comando dei Carabinieri aveva lo scopo di aumentare la consapevolezza e la conoscenza dei paesi partecipanti in merito ai rischi relativi alla contraffazione degli integratori alimentari e di creare sinergie fra le autorità competenti dei diversi Paesi per rendere più difficile per le organizzazioni criminali commercializzare integratori contraffatti nel mercato europeo. In particolare, lo scopo dello studio, che ha coinvolto l’ISS in collaborazione con il Ministero della Salute, era identificare integratori contraffatti o illegali e i luoghi di vendita più a rischio nel mercato UE per fornire alle forze di polizia informazioni utili su come effettuare i controlli e come procedere nelle azioni di contrasto. L’ISS è stato l’unico laboratorio coinvolto nel controllo analitico degli integratori acquistati nei Paesi partecipanti. Le analisi chimiche effettuate sugli integratori sono state mirate alla valutazione della presenza di sostanze non dichiarate e proibite. La conformità delle etichette degli integratori alimentari alla normativa europea vigente è stata valutata dal Ministero della Salute. L’obiettivo di questo rapporto è fornire una sintesi dei risultati ottenuti a tutti le parti interessate.
Parole chiave: Integratori alimentari; Farmaci contraffatti; Medicinali falsificati



Counterfeiting food supplements in the EU market: the results of the EU project ASKLEPIOS.
Monica Bartolomei, Maria Cristina Gaudiano, Livia Manna, Claudia Caldarone, Laura Romanini, Paola Bertocchi, Daniela De Orsi, Stefano Alimonti, Leandro Rufini, Luisa Valvo
2019, iii, 48 p. (in Italian)

This report describes the role of the Istituto Superiore di Sanità (ISS) in the EU project ASKLEPIOS granted by EUROPOL (European Police Office). Overall, the project, coordinated by the Comando dei Carabinieri NAS (Nuclei Antisofisticazione e Sanità), intended to increase awareness and knowledge in the participant countries about the threat posed by counterfeit food supplements and to create synergies amongst competent authorities to make more difficult for the criminal organisations to commercialise illegal/counterfeit food supplements. In particular, the aim of the study, involving ISS in cooperation with Italian Ministry of Health, was to identify illegal/counterfeit food supplements and places of sale most at risk in EU market to give police information on how to run the specific controls and to proceed to any necessary follow up action. The ISS was involved as testing laboratory of the food supplements purchased in each EU participating country. Chemical analysis was focused to evaluate the presence of undeclared or forbidden substances. Italian Ministry of Health evaluated the compliance of the labelling to the EU regulation in force. The objective of this report is to provide an organic synthesis of the results of the study to all the interested parties.
Key words: Dietary supplements; Counterfeit drugs; Medicines, Falsified

Allegati

Pubblicato il 16-07-2019 in Rapporti ISTISAN , aggiornato al 18-07-2019

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]