Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
  Responsabile: Settore Attività Editoriali
Sei in:
Rapporti ISTISAN

19/9 - Linee guida per la valutazione di impatto sanitario (DL.vo 104/2017). Eugenia Dogliotti, Laura Achene, Eleonora Beccaloni, Mario Carere, Pietro Comba, Riccardo Crebelli, Ines Lacchetti, Roberto Pasetto, Maria Eleonora Soggiu, Emanuela Testai 2019, vii, 72 p.

Linee guida per la valutazione di impatto sanitario (DL.vo 104/2017).
Eugenia Dogliotti, Laura Achene, Eleonora Beccaloni, Mario Carere, Pietro Comba, Riccardo Crebelli, Ines Lacchetti, Roberto Pasetto, Maria Eleonora Soggiu, Emanuela Testai
2019, vii, 72 p.

La Valutazione di Impatto Sanitario (VIS) è una procedura finalizzata a tutelare la salute delle popolazioni esposte agli impatti che piani/programmi/opere possono determinare sull’ambiente del territorio interessato. Il DL.vo 104/2017 ha recepito la Direttiva europea 2014/52/UE sulla Valutazione di Impatto Ambientale (VIA), prescrivendo per i nuovi impianti che rientrano in una specifica categoria (es. grandi impianti di combustione, raffinerie) di svolgere una VIS al fine di tutelare le popolazioni dai potenziali impatti che questi impianti determinano sul territorio, tenendo conto anche delle relative opportunità di sviluppo. Il Decreto individua l’Istituto Superiore di Sanità quale istituzione incaricata di scrivere le linee guida per la VIS, che dovranno essere quindi recepite con Decreto dal Ministero della Salute e rese disponibili dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per i proponenti. In questo rapporto, che rappresenta un aggiornamento del Rapporto ISTISAN 17/4, sono approfondite e descritte le metodologie e gli approcci utili a svolgere la VIS.
Parole chiave: Valutazione di Impatto Sanitario; Ambiente; Salute; Valutazione del rischio; Valutazione tossicologica; Valutazione epidemiologica



Guidelines for health impact assessment (Italian Legislative Decree n. 104/2017).
Eugenia Dogliotti, Laura Achene, Eleonora Beccaloni, Mario Carere, Pietro Comba, Riccardo Crebelli, Ines Lacchetti, Roberto Pasetto, Maria Eleonora Soggiu, Emanuela Testai
2019, vii, 72 p. (in Italian)

The Health Impact Assessment (HIA) is a procedure aimed at protecting the health of the populations exposed to the impacts due to plans/programs/plants can determine on environment. The Italian Legislative Decree 104/2017 implemented the European Directive 2014/52/EU on the Environmental Impact Assessment (EIA). The Decree prescribes for new plants belonging to a specific category (e.g., large combustion plants, refineries) to carry out a HIA to protect the populations from the potential impacts caused by these plants, however taking into account the development opportunities. The Decree identifies the Istituto Superiore di Sanità as the institution responsible for writing the Guidelines for the HIA, which must be adopted by the Ministry of Health. The Ministry of Environment must make the guidelines available to proponents. This report, which represents an update of the Rapporti ISTISAN 17/4, deepens and extends the knowledge of methods and approaches useful for carrying out the HIA.
Key words: Health Impact Assessment; Environment; Health; Risk assessment; Toxicological assessment; Epidemiological assessment

Allegati

Pubblicato il 30-06-2019 in Rapporti ISTISAN , aggiornato al 01-07-2019

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]