Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Centro Nazionale Malattie Rare
Sei in:
Il concorso artistico letterario "Il Volo di Pegaso"

XI edizione del Concorso letterario, artistico e musicale "Il Volo di Pegaso"



Il Concorso letterario, artistico e musicale "Il Volo di Pegaso”, - ideato da Domenica Taruscio, direttore del Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità - ha un duplice obiettivo: fornire spazi espressivi a persone con malattie rare, loro familiari e professionisti sanitari coinvolti e promuovere la conoscenza del complesso mondo delle malattie rare attraverso molteplici canali, consolidando il legame tra narrazione, nelle sue diverse forme, e promozione alla salute.

Ogni edizione ha un tema specifico: il tema della XI edizione de "Il Volo di Pegaso” è la "TENACIA".

Nove sono le sezioni:
-arti letterarie: narrativa e poesia;
-arti visive: disegno, pittura, scultura, fotografia, arte digitale;
-arti musicali: composizione musicale e interpretazione musicale.


Categorie, criteri di ammissione e selezione, unitamente a modalità di selezione e promozione, sono presenti nel Bando di Concorso presente nella sezione "allegati" (in italiano e in inglese).


La Giuria della XI edizione annovera personalità del mondo letterario, artistico, culturale e scientifico:

  • Vincenza FERRARA (presidente), Storico d’arte, esperta in ICT e apprendimento
  • Serena BARTEZZATI, Ideatrice e vicedirettrice Festival “Uno Sguardo Raro”
  • Cesare BIASINI SELVAGGI, Direttore editoriale “Exibart”
  • Cristina BRACCHI, Società Italiana delle Letterate
  • Gianfranco CALANDRA, Museo delle Civiltà
  • Cristina CENCI, Antropologa, esperta in social media e medicina narrativa
  • Paola FALINI, Architetto
  • Bernardino FANTINI, Storico, esperto in musica ed emozioni
  • Antonio FEDERICO, Medico, esperto in neuroscienze e arte
  • Sveva MANFREDI ZAVAGLIA, Curatrice d’arte
  • Paola PACETTI, Accademia Nazionale di Santa Cecilia
  • Quartetto GUADAGNINI (F. Zoffoli, C. Papini, M. Rocchi, A. Cefaliello), Quartetto d’archi
  • Michael ROGATCHI, Rogatchi Foundation
  • Orazio SCIORTINO, Pianista e compositore
  • Gian Paolo SERINO, Critico letterario e scrittore
  • Paolo TORTIGLIONE, Compositore



È disponibile l’elenco delle OPERE AMMESSE alla XI ed. del Concorso: per maggiori informazioni e per consultare l’elenco, visitare la sezione dedicata.

Per partecipare è necessario leggere attentamente il Bando di Concorso presente nella sezione "allegati", compilare la scheda di iscrizione presente nella sezione "link" disponibile esclusivamente online (in italiano e in inglese), ed inviare quanto richiesto nel Bando.

Il termine di scadenza per la presentazione della domanda d’iscrizione è scaduto il 29 Gennaio 2019.

Questa edizione del Concorso presenta diverse novità:

• le opere in concorso restano di proprietà degli autori;
• gli autori cedono all’Istituto Superiore di Sanità il diritto di utilizzo dell’opera (testi, immagini e musiche) e della sua stampa e/o riproduzione a fini di attività di ricerca, formazione e comunicazione e si impegnano a rendere disponibili le opere in concorso, a proprie spese, secondo tempi e modi indicati nelle richieste dell’Istituto Superiore di Sanità in occasione di mostre, eventi ed altre iniziative;
• non sarà necessario spedire le opere delle sezioni di arti visive, ma saranno sufficienti le foto inviate durante la fase di iscrizione;
• tutte le opere in concorso saranno presentate nella Virtual Exhibition, in programma nella Cerimonia di Premiazione, e saranno incluse nell’unica pubblicazione “Volume delle opere ammesse”.



SAVE THE DATE - Cerimonia di Premiazione: venerdì 1 marzo 2019 - Istituto Superiore di Sanità - Roma.

Nell’ambito dell’evento “RARE DISEASE DAY 2019: un ponte tra scienza ed arte”, che avrà luogo venerdì 1 MARZO 2019, dalle ore 9:00 alle ore 13:30, all’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ in viale Regina Elena, 299 - Roma.

È richiesta la presenza degli autori di tutte le opere ammesse, per potere essere eventualmente premiati.

In via eccezionale, nel caso in cui l’autore sia impossibilitato a partecipare, è necessario indicare via e-mail a concorsopegaso@iss.it, nome, cognome, e-mail e contatto telefonico della persona delegata tempestivamente e, in ogni caso, non oltre il termine per le iscrizioni (27 febbraio 2019).

Per partecipare all’evento, è necessario registrarsi gratuitamente al seguente link: entro il 27 febbraio 2019.

L’iscrizione al convegno consentirà la partecipazione all'intero evento, che include la cerimonia di premiazione e la visione della virtual exhibition. Saranno ammessi un numero massimo di 180 partecipanti, selezionati secondo l’ordine temporale di registrazione della domanda di iscrizione online.

Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico del partecipante.

La CONFERMA dell'avvenuta iscrizione è attestata dal messaggio che compare dopo aver completato l'inserimento dei propri dati: "L'iscrizione è andata a buon fine: la aspettiamo venerdì 1 marzo '19 alle ore 09:00!"

Il programma preliminare e' disponibile in allegato.





Per ulteriori informazioni, contattare: concorsopegaso@iss.it



Link

Allegati

Pubblicato il 18-07-2018 in Il concorso artistico letterario "Il Volo di Pegaso" , aggiornato al 27-02-2019

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]