Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Elena De Felip
Sei in:
Attività di ricerca

Il progetto FISR: la qualità del prodotto ittico nazionale in relazione ai contenuti lipidici, le caratteristiche organolettiche e la contaminazione da sostanze chimiche persistenti

Sito Web
Il progetto FISR
Titolo della Ricerca:
Valorizzazione del prodotto ittico nazionale mediante tipizzazione geografica dell’esposizione ambientale a microcontaminanti, della composizione acidica delle carni, e delle condizioni di benessere delle specie allevate
Ente finanziatore : I Ministeri dell’Economia e delle Finanze, dell’Istruzione, Università e Ricerca, dell’Ambiente
della Tutela del Territorio, delle Politiche Agricole e Forestali - Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca

Proponente per l'Istituto Superiore di Sanità : Dr. Alessandro di Domenico

Dipartimento di appartenenza : Dipartimento di Ambiente e Connessa Prevenzione Primaria - Reparto di Chimica Tossicologica

Periodo : 2006 - 2008

Obiettivi generali e specifici del progetto:
Caratterizzazione del prodotto ittico nazionale (pescato e di allevamento) mediante analisi georeferenziate
per quanto riguarda la presenza di contaminanti tossici persistenti in pesci a differente livello trofico e correlazione
con parametri di benessere animale e merceologici

Collaborazioni con istituzioni esterne :
Centro di Ricerca Interdipartimentale sulle Tecnologie e l’Igiene degli Allevamenti Intensivi delle Piccole Specie CRIPS Università degli Studi di Bologna.
Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Milano
Istituto per la Dinamica dei Processi Ambientali CNR Venezia
Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana
Bibliografia :

(in preparazione)

Specie Contaminanti: rilevamento quantitativo o semiquantitativo

POP convenzionali : ndl - PCB; dl-PCB; PCDD + PCDF; PBDE.

POP emergenti : PFC (tipo PFOS e PFOA); PBDD + PBDF; HO-PCB; altri POP (“Mimi” naturali).

Pesticidi clorurati : aldrin; clordano; DDT (famiglia); dieldrin; endrin; eptacloro; HCB; HCH (famiglia).

PTS (metalli pesanti) : As; Cd; Cr; Cu; Hg (totale e Hg-Me); Ni; Pb; Pu; Sn (totale e organico).

Verrà favorita la comparabilità tra specie selvatiche e allevate. Le specie di potenziale interesse
sono raggruppate provvisoriamente per livello trofico alto (HTL), medio (MTL), e basso (LTL)

HTL
calamaro (totano); coccio o gallinella; merluzzo; orata (selvatico e acquacoltura); palamita o
leccia o serra; pesce sciabola; polpo; rana pescatrice; sarago (selvatico e acquacoltura); seppia;
sgombro; spigola (selvatico e acquacoltura); triglia.

MTL
alice; cefalo (vallicoltura estensiva); sogliola; triglia; altri pesci HTL, giovani; pesce sciabola

LTL
rana pescatrice; aragosta; gambero (es., Aristeous); mitile; scampo; vongola.

Campionamento e caratterizzazione eco-spaziale :

1. Georeferenziazione di tutti i punti/zone di prelievo/crescita

2. Definizione dei valori di baseline (“Punti 0” regionalizzati)

2.1 due nel Tirreno

2.2 uno nello Jonio

2.3 uno nell’Adriatico

3. Criteri d’individuazione dei Punti 0 (un Punto 0 verrà posizionato in Adriatico al fine
di iniziare una sequenza storica risultati PRISMA con risultati FISR):

3.1 Individuazione degli impatti potenziali;

3.2 Caratterizzazione dei fattori naturali che riducono l’esposizione potenziale (es., correnti marine);

3.3 Relazioni tra il Punto 2 e la nicchia delle specie considerate;

4. Definizione della qualità del pescato (prodotto ittico selvatico)

4.1 Prelievo in zone selezionate di pesca nelle tre regioni marine in mare aperto e/o sotto costa un relazione alla prassi/specie

5. Eventuale caratterizzazione 14N/15N del pescato (specie-specifica)

6. Definizione della qualità del prodotto allevato

6.1 Allevamenti offshore

6.2 Mangimi

Pubblicato il 01-01-2007 in Attività di ricerca , aggiornato al 28-06-2013

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]