Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Colomba Giorgi
Sei in:

Virus e tumori

La ricerca sui virus ad RNA ed a DNA associati allo sviluppo di tumori ha fornito un contributo fondamentale negli ultimi 20 anni alla ricerca sul cancro. In particolare gli studi sul controllo della crescita cellulare hanno contribuito all'identificazione degli elementi funzionali e delle basi genetiche che sono risultati validi per tutti i tipi di neoplasie.
I virus ad RNA associati a tumori, principalmente i retrovirus, trasportano oncogeni cellulari coinvolti nei processi di mitosi e crescita cellulare. I virus tumorali a DNA codificano per oncogeni virali cruciali per la replicazione virale e la crescita e trasformazione cellulare. Lo studio di questi meccanismi ha condotto all'identificazione dei soppressori della crescita tumorale.
La ricerca in questi settori ha,...

Pubblicato il 04-03-2013 in Virus e tumori , aggiornato al 04-03-2013 Leggi...

Condividi: 

7allegati

Tumori associati alle infezioni da virus epatite B e C

I virus dell'epatite B (HBV) e dell'epatite C (HCV) sono strutturalmente e biologicamente differenti appartenendo a famiglie virali diverse (Hepadnavirus ed Hepacivirus) ed essendo caratterizzati da genomi a DNA ed RNA. Tuttavia la storia naturale delle relative infezioni nell'uomo presenta in comune il quadro patogenetico. Questo include lo sviluppo di epatite cronica, cirrosi ed epatocarcinoma (HCC). Il possibile coinvolgimento in malattie del sistema linfatico viene ipotizzato in base alla dimostrata capacità di replicazione a livello di linfociti e monociti. Questi virus sono la principale causa di epatocarcinoma (HCC), uno dei tipi di tumori più frequenti nel mondo. Infezioni da HBV ed HCV sono associate al 70-85% dei casi notificati di HCC. Gli studi epidemiologici hanno...

Pubblicato il 28-04-2005 in Virus e tumori , aggiornato al 14-09-2006 Leggi...

Condividi: 

3allegati

Virus del papilloma umano (HPV) e tumore

I papillomavirus infettano le cellule epiteliali della pelle e le mucose, causando tumori, sia benigni che maligni, negli uomini e negli animali. Essi sono altamente specie-specifici. I papillomavirus umani (HPV), più di 80 tipi isolati finora, sono stati associati a differenti patologie che vanno da papillomi benigni della pelle a tumori epiteliali maligni, inclusi tumori anogenitali, tra i quali di particolare importanza è il cancro della cervice uterina che, dopo il cancro della mammella, è il più comune nelle donne sia per incidenza che per associata mortalità.. Dati sperimentali e clinici , nonchè evidenze epidemiologiche, indicano una diretta associazione di alcuni tipi di HPV, trasmessi sessualmente, con il cancro della cervice; per questo motivo sono definiti "ad alto...

Pubblicato il 27-04-2005 in Virus e tumori , aggiornato al 14-09-2006 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]