Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Giovanni Rezza
Sei in:
I vettori d'infezione

VIRUS TRASMESSI DA ARTROPODI

In questi ultimi anni , i cambiamenti climatici dovuti all'aumento della temperatura ambientale hanno portato, in alcuni casi, ad un aumento della densità di popolazione di alcuni vettori e quindi una diffusione dei virus da essi trasmessi. Ad esempio, in alcune regioni dell'Italia settentrionale sono stati registrati un numero di casi di encefalite da virus TBE mai riscontrati fino ad ora in Italia. Inoltre in varie regioni italiane si sono verificati numerosi casi di meningiti o encefaliti da virus Toscana, che hanno interessato anche in turisti recatisi in vacanza in zone dove sono presenti i flebotomi vettori di questo virus. Un altro problema " emergente "legato agli artropodi vettori ma anche all'incremento degli scambi commerciali del turismo di massa è l'introduzione di nuove specie di insetti potenziali vettori di patogeni. In particolare, per ciò che riguarda il nostro paese, il rischio potenziale è rappresentato dalla zanzara Aedes albopictus, vettore del virus Dengue. Attualmente sono sempre più numerosi i casi di malattia da virus Dengue in turisti provenienti da zone endemiche e la presenza di questa zanzara potrebbe rappresentare una minaccia qualora questo virus fosse introdotto nella popolazione di vettori suscettibile.

Allegati

Pubblicato il 01-01-2005 in I vettori d'infezione , aggiornato al 07-08-2006

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]