Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Roberta Pacifici
Sei in:
Cosa facciamo

Cosa Facciamo

La creazione dell'area Doping nasce dall'esigenza di sensibilizzare la popolazione riguardo il fenomeno del doping che originatosi e sviluppatosi inizialmente nell'ambito di attività agonistiche di alto livello, ha poi trovato sempre più spazio tra gli atleti di categorie inferiori e addirittura nei contesti sportivi amatoriali.
Desta inoltre preoccupazione il consumo sempre maggiore di farmaci e integratori assunti allo scopo di migliorare la prestazione sportiva o di modificare il proprio aspetto fisico ma che spesso rappresenta il primo passo verso l'uso combinato di altre sostanze - psicofarmaci, sostanze stupefacenti o alcol - altrettanto o maggiormente pericolose per la salute.
Con la legge 376 del 14 dicembre 2000 si sancisce che il fenomeno doping è un problema riguardante non solo l’etica sportiva ma anche la salute pubblica, per questo la lotta al doping esula dall’ambito ristretto del mondo sportivo per divenire tema di politica e di interesse pubblico.

Il Reparto Farmacodipendenza, Tossicodipendenza e Doping (Reparto FTD) dell'Istituto Superiore di Sanità (di cui l'OssFAD fa parte) è impegnato da molti anni in varie attività di ricerca, controllo, promozione della salute e formazione nell’ambito del contrasto all’uso, abuso e/o misuso di sostanze e del doping in particolare.

In questi anni il Reparto FTD ha svolto numerosi incarichi per conto del Ministero della Salute nell’ambito del Doping ed ha attivato e sviluppato diversi progetti di formazione/informazioni nel settore. Con l’istituzione della Commissione per la Vigilanza ed il Controllo sul Doping e per la tutela della salute nelle attività sportive (CVD) in attuazione dell’art. 3 della Legge 376/2000 e successive modificazioni, l’ISS ha incaricato prima il Dr. Zuccaro (già Direttore del Reparto FTD) e successivamente la Dr.ssa Pacifici (Direttore del Reparto FTD) come membro della CVD. Inoltre il Reparto FTD ha svolto molte attività sul doping con progetti, convenzioni ed incarichi svolti per conto di o in collaborazione con la Commissione per la Vigilanza ed il Controllo sul Doping e per la tutela della salute nelle attività sportive (CVD) del Ministero della Salute.

Il Reparto FTD dispone di un Laboratorio che svolge sia attività di ricerca che di controllo, svolgendo principalmente analisi quali-quantitative in cromatografia liquida accoppiata alla spettrometria di massa (LC/MS) e in gas cromatografia accoppiata alla spettrometria di massa (GC/MS). L’attività prevede anche risposte a richieste di pareri da parte di NAS, procure, pubblici ministeri.

Si tratta di azioni finalizzate alla promozione e tutela della salute pubblica nazionale che vengono attuate con interventi a diverso livello.

Nell'area “Doping” del sito sono pubblicate molte delle informazioni e dei documenti derivanti dall’esperienza e dal lavoro svolto sul campo affrontando questa tematica sotto differenti punti di vista.

Per la consultazione di alcuni contenuti ai quali si fa riferimento in quest’area del sito OssFAD si rinvia al sito istituzionale della CVD www.nodopingcvd.it, portale realizzato nell’ambito del progetto “Salute & Antidoping” dal Reparto FTD per conto della CVD.

Pubblicato il 28-10-2013 in Cosa facciamo , aggiornato al 06-11-2013

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]