Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Aldina Venerosi
Sei in:
In rilievo

Strumenti di Sorveglianza e presa in Carico dei Soggetti Autistici: Il Ruolo dei Pediatri nel riconoscimento dei bambini a rischio nei primi 24 mesi. 3-4 novembre 2016, Aula Pocchiari, Istituto Superiore di Sanità

I disturbi dello spettro autistico sono una patologia ad eziologia multifattoriale, per la quale sono ad oggi disponibili poche terapie validate scientificamente. L’orientamento attuale considera l’intervento precoce uno strumento per modificare positivamente la storia naturale della patologia.

I pediatri, in particolare i pediatri di libera scelta, rappresentano un presidio strategico per il riconoscimento anche in fasi precoci della vita di una atipicità nello sviluppo del bambino. I pediatri debbono essere messi in condizione di poter esercitare questo importante ruolo, attraverso una formazione specifica sugli strumenti per lo screening e per il follow up del bambino.

Il corso è realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri (ACP) che ha specificatamente dedicato alla promozione dello sviluppo neuro comportamentale e al suo monitoraggio diverse attività scientifiche e culturali. Il matriale del corso è disponibile nella sezione Crescita e comportamento del bambino della pagina Disturbi dello Spettro Autistico all'indirizzo: www.iss.i/auti

Allegati

Pubblicato il 21-06-2015 in In rilievo , aggiornato al 25-11-2016

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]