Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Aldina Venerosi
Sei in:
Aiutiamo la Ricerca

Indagine nazionale sui Servizi per la diagnosi e la presa in carico dei Disturbi dello Spettro Autistico Indagine nazionale sui Servizi per la diagnosi e la presa in carico dei Disturbi dello Spettro Autistico

Presentazione

l’Istituto Superiore di Sanità di concerto con il Ministero della Salute, le Regioni e le Province autonome, sta conducendo un’indagine a livello nazionale con lo scopo di conoscere l’offerta sanitaria rivolta ai minori affetti da Disturbi Pervasivi dello Sviluppo. Lo studio ha il fine di realizzare una mappa aggiornata dell’esistente, basata su una raccolta di dati standardizzati e validati dalle Regioni e Province autonome. In particolare, l’indagine si propone di evidenziare: i) l’accesso su tutto il territorio nazionale per l’erogazione dei servizi di diagnosi e trattamento per i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo, ii) la ripartizione tra strutture pubbliche (in cui il servizio è direttamente erogato dal sistema sanitario nazionale) e quelle private accreditate, nell’ambito dei servizi che intervengono nei percorsi di cura per questi Disturbi, iii) le professionalità e la numerosità degli addetti che le strutture hanno a disposizione, iv) la tipologia di attività destinate ai Disturbi Pervasivi dello Sviluppo; v) l’esistenza di percorsi integrati (compreso il coinvolgimento di altre istituzioni e componenti sociali nei progetti abilitativi).
Questa attività ricognitiva ricopre un valore intrinseco di conoscenza del carico sanitario legato alla domanda per i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo, e ha potenzialmente un valore propedeutico a studi successivi che analizzino maggiormente in dettaglio percorsi sanitari e socio-sanitari messi in atto nei confronti di tali Disturbi. E’ importante sottolineare che lo studio risponde a uno degli obiettivi dell’accordo stipulato tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità montane, sulle “Linee di indirizzo per la promozione e il miglioramento della qualità e dell’appropriatezza degli interventi assistenziali nel settore dei Disturbi Pervasivi dello Sviluppo, con particolare riferimento ai Disturbi dello Spettro Autistico” (Atto n. 132/CU del 22/11/2012).
I risultati di questa rilevazione sono da considerare un patrimonio comune utile a promuovere l’interesse per questo particolare gruppo di disturbi e a incrementare azioni positive che siano utili agli operatori per l’erogazione dei servizi e ai clienti dei servizi per ottenere un risposta appropriata alla loro necessità di cura.

OBIETTIVI: Mappatura dell'offerta sanitaria per i Disturbi dello Spettro Autistico

DESTINATARI: Strutture di erogazione dei servizi per la neuropsichiatria e la riabilitazione dell’età evolutiva sul territorio, sia pubblici che privati accreditati, afferenti alle diverse ASL della Regione/Provincia

Dati raccolti

Indicatori quantitativi e qualitativi per la struttura
Informazioni sul rilevatore e generali della struttura senza particolare riferimento ai DPS (operatori, informatizzazione, formazione, fascia di età coperta, personale coinvolto nell’attività clinica) Numero di bambini DPS in carico, Informazioni sulla presa in carico disponibile presso la struttura (diagnosi, trattamento, analisi specialistiche, convenzione con centro esterno per il trattamento)

Indicatori qualitativi di processo
Modalità di invio alla struttura (famiglia, scuola, PLS, medico di famiglia)
Informazioni sull’iter diagnostico (protocollo di valutazione, strumenti utilizzati, esami specialistici previsti e/o utilizzati per l’accertamento
Informazioni sulla modalità di presa in carico (livelli di integrazione con altre agenzie come pediatri, scuola, salute mentale (anche attraverso protocolli formalizzati).


Come partecipare

Se non siete stati raggiunti dall'indagine, scrivete una mail a:

venerosi@iss.it



Risultati preliminari

Nell'ambito degli eventi organizzati in occasione del semestre di Presidenza Italiana del Consiglio dell'Unione Europea l'Istituto Superiore di Sanità ha organizzato il Convegno internazionale “Strategic agenda for Autism Spectrum Disorders: a public health and policy perspective” dove nella sezione pomeridiana sono stati presentati i risultati preliminari ottenuti dall'indagine.

In allegato il programma del Convegno e la presentazione grafica della relazione.

Allegati

Pubblicato il 31-12-2014 in Aiutiamo la Ricerca , aggiornato al 13-07-2015

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]