Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Luca Lucentini
Sei in:
Normativa

Normativa

Normativa comunitaria

• Direttiva 2006/7/CE del 15 febbraio 2006 (gestione della qualità delle acque di balneazione) (abroga la dir 76/160/CEE)
• Regolamenti CE n.438/2001 e CE n.448/2001 (norme di attuazione del regolamento CE 1260/99, per la parte relativa ai sistemi di gestione e di controllo)
• Regolamento CE n.2001/37/03 (disciplina comunitaria degli aiuti di Stato per la tutela dell'ambiente)
• Regolamento CE n.1685/2000 (norme di attuazione del regolamento CE 1260/99, per la parte riguardante l'ammissibilità delle spese)
• Regolamento CE n.1260/1999 e seguenti (disciplina dell'intervento dei fondi strutturali comunitari per la programmazione 2000/2006)
• Direttiva 2000/60/CEE del 23 ottobre 2000 (direttiva quadro per l'azione comunitaria in materia di acque)
• Direttiva 91/676/CEE (protezione delle acque dall'inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole)
• Direttiva 91/271/CEE (trattamento delle acque reflue urbane)
• Direttiva 98/83/CE (qualità delle acque destinate al consumo umano)
• Direttiva 78/659/CEE (qualità delle acque dolci che richiedono protezione o miglioramento per essere idonee alla vita dei pesci)
• Direttiva 76/464/CEE (inquinamento provocato da alcune sostanze pericolose scaricate nell'ambiente idrico)
• Direttiva 76/160/CEE (qualità delle acque di balneazione)

Normativa nazionale (leggi, regolamenti, decreti, circolari)

• Decreto Legislativo 3 aprile 2006 n. 152, "Norme in materia ambientale" . G.U. n. 88 del 14/04/2006 • Decreto legislativo 24 dicembre 2003, n. 355 (Proroga di termini previsti da disposizioni legislative (art.15 - "acque potabili trattate", e art. 9 - "Rilascio dell'autorizzazione integrata ambientale")
• Decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio 6 novembre 2003, n. 367. (Regolamento concernente la fissazione di standard di qualità nell'ambiente acquatico per le sostanze pericolose, ai sensi dell'articolo 3, comma 4, del D.Lgs 11 maggio 1999, n. 152)
• Decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio 12 giugno 2003, n. 185. (Regolamento recante norme tecniche per il riutilizzo delle acque reflue in attuazione dell'articolo 26, comma 2, del D.Lgs. 11 maggio 1999, n. 152.)
• Accordo 16-1-2003 (Accordo tra il Ministro della salute, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano sugli aspetti igienico-sanitari per la costruzione, la manutenzione e la vigilanza delle piscine a uso natatorio)
• Legge 31 luglio 2002 n.179 (disposizioni in materia ambientale)
• D.Lgs. 2 febbraio 2002, n. 27 (modifiche ed integrazioni al D.Lgs. 2 febbraio 2001, n. 31 )
• Legge 28 dicembre 2001 n.448 (Legge finanziaria 2002) ed in particolare l'articolo 35, relativo alle norme in materia di servizi pubblici locali
• Decreto legislativo 267/2000 (Testo unico degli Enti Locali, cosi come modificato dall'art.35 della Legge 28 dicembre 2001 n.448 - Legge finanziaria 2002)
• Decreto legislativo 2 febbraio 2001, n.31 (attuazione della Direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano)
• Decreto legislativo 11 maggio 1999, n.152 (disposizioni sulla tutela delle acque dall'inquinamento e recepimento della Direttiva 91/271/CEE e della Direttiva 91/676/CEE come modificato e integrato dal Decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 258)
• Decreto del Ministro dei Lavori Pubblici 1 agosto 1996 (regole per la determinazione del metodo normalizzato per le determinazione delle tariffe del Servizio Idrico Integrato ai sensi della Legge 5 gennaio 1994 n.36)
• Legge 5 gennaio 1994, n.36 e successive modificazioni e integrazioni (riorganizzazione dei servizi idrici)
• Legge 11 febbraio 1994 n.109 (legge quadro in materia di lavori pubblici e successive modifiche ed integrazioni)
• Legge 19 febbraio 1992, n. 142
• Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni e integrazioni (norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi)
• Legge 18 maggio 1989 n. 183 (norme per il riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo)
• Decreto del Presidente della Repubblica 24 maggio 1988, n.236 (attuazione della Direttiva comunitaria 80/778 concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano, ai sensi dell'articolo 15 della Legge 16 aprile 1987, n.183)
• Decreto del Presidente della Repubblica 8 giugno 1982, n. 470 (fissa i requisiti chimici, fisici, microbiologici e biologici per l'idoneità delle acque alla balneazione)
• Legge n.979 del 31 dicembre 1982 (disposizioni per la difesa del mare)

Pubblicato il 27-03-2013 in Normativa , aggiornato al 27-03-2013

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]