Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Alessandro Alimonti
Sei in:
Attività di ricerca

Attività di Ricerca - ACQUACOLTURA

Le ricerche nel settore dell'acquacoltura sono inquadrabili nelle seguenti aree:
- Studio delle correlazioni tra qualità dell'acqua e qualità igienico sanitaria dell'ittiofauna mediante indagini chimiche, chimico-fisiche, batteriologiche, algali e tossicologiche anche per l'elaborazione di criteri per la definizione della qualità dell'acqua;
- Valutazione dell'impatto sull'ambiente da parte degli impianti di piscicoltura mediante analisi comparative della qualità dell'ambiente acquatico a monte ed a valle degli impianti. Tale valutazione è effettuata anche con tecniche cartografiche che consentono una rapida e immediata lettura del dato ottenuto;
- Identificazione di specie algali tossiche e della loro dinamica di popolazione in ambienti acquatici ospitanti ittiofauna soggetta a consumo umano;
- Verifica degli effetti delle fioriture tossiche algali marine e dei cianobatteri sulle risorse ittiche mediante indagini sulla fauna ittica e sull'ambiente acquatico che la supporta, e determinazione delle tossine con analisi chimiche e biotossicologiche standardizzate o ricorrendo a metodologie innovative;
- Valutazione del rischio sanitario associato alla presenza di tossine algali nei tessuti di fauna ittica utilizzata per consumo umano;
- Valutazione della suscettibilità alle ittiopatologie in fauna ittica soggetta ad accumulo di tossine algali o sottoposta alla presenza di specie algali tossiche in fioritura;
- Produzione di dati completi sulle principali ittiopatologie in allevamento per poter effettuare un monitoraggio sia delle stesse che dei metodi terapeutici utilizzati;
- Identificazione territoriale degli impianti di acquacoltura sia a terra che nel mare aperto utilizzando un sistema informativo geografico; mappatura degli ambienti acquatici ospitanti ittiofauna soggetti ad eutrofizzazione e suscettibili di sostenere fioriture algali tossiche;
- Sviluppo di nuove metodiche per la produzione di vaccini per le principali patologie che garantiscano una lunga protezione con una semplice somministrazione per eliminare in gran parte l'uso degli antibiotici.

Pubblicato il 22-07-2004 in Attività di ricerca , aggiornato al 09-02-2005

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]