Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Pietro Panei
Sei in:

1allegato

AIFA Concept Paper - Gestione Farmacologica del Disturbo da Deficit Attentivo con Iperattività (ADHD)

Questo documento riassume la posizione dell'AIFA in merito alle problematiche riguardanti il trattamento farmacologico del Disturbo da Deficit Attentivo con Iperattività (ADHD acronimo per l'inglese Attention Deficit Hyperactivity Disorder) nei pazienti pediatrici, adolescenti (fino ai 18 anni) e negli adulti, ponendo particolare attenzione alle criticità correlate alle caratteristiche dei farmaci approvati per questa indicazione e alla loro disponibilità in Italia.
L'AIFA, pur non entrando nel merito dei trattamenti non farmacologici, che esulano dalle competenze dell'Agenzia, riconosce l'elevato impatto sociale di questa patologia e ritiene pertanto indispensabile, con il presente documento, approfondire i vari aspetti connessi alle opzioni terapeutiche disponibili cercando di...

Pubblicato il 10-12-2014 in Documenti , aggiornato al 11-12-2014 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Disturbo di deficit di attenzione ed iperattività

Premessa

In considerazione della sempre maggiore e segnalata presenza nelle scuole di alunni con diagnosi di “Disturbo da Deficit di Attenzione/ Iperattività (ADHD, acronimo per l’inglese Attention Deficit Hyperactivity Disorder) si propongono indicazioni e accorgimenti didattici volti ad agevolare il percorso scolastico di detti alunni alla luce del documento sottoscritto da Airipa( Associazione Italiana Ricerca ed Intervento nella psicopatologia dell’apprendimento), Sinpia ( Società Italiana di Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza), Aidai ( Associazione Italiana per i disturbi di attenzione , iperattività e patologie correlate), Aifa ( Associazione Italiana Famiglie Adhd Onlus) e pubblicato sul sito...

Pubblicato il 19-06-2010 in Documenti , aggiornato al 02-01-2013 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Indicazioni insegnanti di bambini-ragazzi ADHD

Premessa

In considerazione della presenza nella scuola di alunni con diagnosi di “Disturbo da Deficit di Attenzione/ Iperattività (ADHD, acronimo per l’inglese Attention Deficit Hyperactivity Disorder) si propongono alle SS.VV indicazioni e accorgimenti didattici volti ad agevolare il percorso scolastico di detti alunni.
Si premette che l’ADHD è presente in circa l'1% (fonte Istituto Superiore di Sanità) della popolazione infantile, ha una causa neurobiologica e si caratterizza per la presenza di sintomi di disattenzione, impulsività/iperattività, riconducibili a difficoltà nell'autocontrollo e nelle capacità di pianificazione e non attribuibili ad un deficit dell’intelligenza.

Pubblicato il 03-06-2010 in Documenti , aggiornato al 03-06-2010 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Legge Regionale n. 152

Disposizioni in favore dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento

Pubblicato il 26-01-2010 in Documenti , aggiornato al 02-01-2013 Leggi...

Condividi: 

1allegato

NICE ADHD Guideline 2010

Pubblicato il 11-01-2010 in Documenti , aggiornato al 02-01-2013 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]