Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Pietro Panei
Sei in:
FAQ

Come vengono individuati i Centri Regionali di riferimento ?

Le Regioni individuano i Centri regionali di riferimento per la diagnosi e cura dei soggetti affetti da ADHD in base ai seguenti criteri standard:

- strutture (Servizi, Centri, Dipartimenti, Rete territoriale) di Neuropsichiatria infantile di ASL, Aziende Ospedaliere, Istituti Universitari o IRCCS
- presenza nella struttura del Neuropsichiatra dell’infanzia e dello Psicologo clinico
- presenza nell’istituzione di appartenenza (A.O., Università, IRCCS, AUSL) di Pediatra, Farmacologo clinico o Farmacista, Assistente Sociale o comunque di personale in grado di supportare la famiglia e interagire con la scuola
- capacità della struttura di neuropsichiatria infantile di assorbire i potenziali casi attesi

Ai Centri regionali di riferimento è affidato il compito di trasmettere i dati al registro, dei quali sono responsabili in merito a qualità e veridicità.

Pubblicato il 15-03-2007 in FAQ , aggiornato al 15-03-2007

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]